Home Novità
Novità
SEBASTIANO DEL PIOMBO PDF Stampa E-mail

sebastianoUn artista da leggere, un movimento da conoscere come un racconto, una raccolta di saggi agile, portatile e accessibile. Sebastiano del Piombo è il più tosco-romano dei pittori veneti. Di buona famiglia, buon conversatore, Sebastiano inizia a dipingere relativamente tardi: la sua prima scelta professionale è di fare il musicista e il cantante. Scopre la pittura agli inizi del Cinquecento, in ambito belliniano e poi giorgionesco. A Roma diventa il più accreditato rivale di Raffaello. Negli anni Trenta finisce col rompere con Michelangelo, suo maestro e amico, per dissapori di natura tecnico-pittorica. Resta, per la critica, uno dei più riusciti innesti del colorismo veneto nel manierismo dominante nella Roma controriformista.

 
OGNI COSA AL SUO POSTO PDF Stampa E-mail

cosaLa dittatura dello stile è acqua passata: oggi l'importante è creare una casa allegra, facilmente gestibile e adatta alle proprie esigenze non solo da un punto di vista estetico ma anche pratico. Questo approccio ragionato all'organizzazione degli spazi mira a trovare un posto per tutti gli oggetti di uso quotidiano (dagli utensili di cucina alle biciclette), per quelli stagionali (attrezzatura da sci e valigie) e per tutto ciò che utilizzate di rado ma a cui non volete rinunciare (l'album di nozze, il servizio buono della nonna). Se è vero che tendiamo ad accumulare sempre più oggetti, dove dovremmo collocarli? E come? In Ogni cosa al suo posto, Rebecca Winward dimostra come sia possibile migliorare la vivibilità di ogni locale della casa ottimizzando l'organizzazione degli spazi e al tempo stesso valorizzandone il potenziale decorativo. Considerando il tema in tutte le sue possibili declinazioni, Rebecca suggerisce sia soluzioni su misura per le varie stanze, sia idee adatte alle diverse tipologie di articoli da riporre (capi di abbigliamento, libri, attrezzatura per hobby e tempo libero), senza rinunciare a esemplificare i vari stili, dal minimalismo al vintage, dal rétro al country chic.

 
ALPHA TEST MEDICINA-ODONTOIATRIA- VETERINARIA PDF Stampa E-mail

alpha testQuesto kit è una soluzione completa e aggiornata ai test 2017/2018 per prepararti alle prove di ammissione a Medicina, Odontoiatria, Veterinaria. Offre infatti materiale di studio e di esercitazione su tutti gli argomenti oggetto d'esame: ragionamento logico, biologia, chimica, matematica, fisica e cultura generale. È inoltre arricchito da preziose informazioni sui nuovi test e sui criteri di selezione e da utili suggerimenti pratici su come affrontare con successo la prova (uso ragionato del tempo a disposizione, strategie risolutive, gestione delle domande più difficili ecc.). Il kit comprende: il manuale, con la teoria essenziale e mirata per studiare o ripassare ogni argomento richiesto al test; un eserciziario con centinaia di domande commentate suddivise per materia per mettersi alla prova e chiarire ogni dubbio; le prove di verifica aggiornate per simulare l'esame ufficiale; una raccolta di migliaia di domande ufficiali suddivise per materia con tutte le soluzioni. Il software di simulazione Alpha Test permette di svolgere infinite prove simulate a test secondo le modalità dell'esame ufficiale, attingendo sia dai quesiti commentati dell'eserciziario sia dal ricco archivio della raccolta di quiz.

 
LA MATTANZA PDF Stampa E-mail

mattanzaPer meglio ricordare Falcone e Borsellino, partiamo da piú lontano. Da quell'undici giugno del 1969, quando si apre il processo di Bari che rompe il silenzio sulla mafia, passando per l'uccisione del giornalista Mario Francese. Una carrellata che vede protagonisti Totò Riina, Leoluca Bagarella e Bernardo Provenzano, il sacco di Palermo e la guerra dei Corleonesi. E Francesca Morvillo e Ninetta Bagarella. Dalle morti di Boris Guliano, Cesare Terranova, Pio La Torre, Rocco Chinnici e Carlo Alberto Dalla Chiesa alla strage di Ciaculli, per arrivare alla nascita del pool antimafia, con la stagione dei pentiti, il maxiprocesso e le stragi di Capaci e di via D'Amelio. Per concludere con la reazione dello Stato, il 41bis, la morte di don Pino Puglisi, e le relazioni tra mafia e politica.

 
LA GUIDA SCANDINAVA PER VIVERE 10 ANNI DI PIU' PDF Stampa E-mail

scandinavaI manuali sullo stile di vita e le diete sono di gran moda, ma di solito prescrivono regole rigide e difficili da seguire. Oppure sono troppo lunghi: chi ha il tempo di leggere 300 pagine sulla disciplina e i cambiamenti radicali da imporre alla propria vita? I 10 semplici consigli che questo libro raccoglie, ispirati al salutare stile di vita scandinavo, allungheranno la vostra vita di 10 anni in poco più di 150 pagine. Bertil Marklund racconta in questa guida le piccole scelte quotidiane che possiamo fare per migliorare la qualità della nostra vita: dal giusto riposo all’alimentazione, dall’esercizio fisico al rapporto con gli altri. Tutti possiamo facilmente mettere in pratica almeno qualcuno dei cambiamenti suggeriti in questo libro senza dover stravolgere le nostre abitudini. Grazie ai suoi consigli semplici ma efficaci, il dottor Marklund – ormai una star in tutta Europa – diventerà il vostro migliore amico, e un alleato prezioso per la vostra salute.

 
IL FUOCO DELL'ANIMA PDF Stampa E-mail

fuocoQuando i dischi erano in vinile e le immagini si vedevano al proiettore, un pomeriggio d'autunno una banda di ragazzi di borgata resta incollata allo schermo dove, alle note di "The Dark Side Of the Moon", scorrono delle fotografie delle Alpi. Uno di loro ha quattordici anni, è cresciuto a "pane e botte" e si chiama Andrea Di Bari. Quel giorno Andrea capisce una cosa: "Quelle vette erano la cosa più bella che avessi mai visto e che riconoscevo dentro di me. Il mio Shangri-la, il mio paradiso futuro. Percepii chiaramente che su una di quelle cime sarei stato per la prima volta davvero me stesso. Vaffanculo la bisca, il pallone e tutto il resto". Andrea Di Bari è cresciuto ma per lui crescere non è stato accantonare i sogni da ragazzo bensì realizzarli con tenacia e passione. Negli anni Ottanta e Novanta è diventato uno dei più forti climber italiani partecipando con successo alle più importanti competizioni internazionali e nazionali di arrampicata sportiva; la sua fantasia lo ha spinto a scoprire e scalare in luoghi remoti e insospettati, da Sperlonga a Kalymnos. E quando il mondo delle competizioni gli è diventato troppo stretto ha seguito la sua passione di raccontare storie attraverso le immagini ed è diventato uno sceneggiatore e regista di cortometraggi. E quando il linguaggio visivo gli è sembrato troppo scarno, si è affidato alla scrittura di un libro. E ne è nato "Il fuoco dell'anima".

 
LA DIETA ADAMSKI PDF Stampa E-mail

dietaTutto ciò che mangiamo lascia dei residui nelle pareti del tubo digerente, che finisce per irritarsi o, nel peggiore dei casi, intasarsi. Pertanto il corpo si ritrova appesantito, meno reattivo e più esposto a disturbi come mal di schiena, emicrania, insonnia e problemi circolatori. Da oltre trent'anni il naturopata e osteopata Frank Laporte-Adamski promuove un metodo alimentare finalizzato a trattare nel modo migliore il "secondo cervello" che abbiamo nella pancia e da cui dipendono non solo la digestione, ma anche il 70% delle funzioni del nostro sistema immunitario. Qual è il principio alla base del Metodo Adamski? Alimentarsi tenendo separati cibi a caduta veloce (30 minuti) e cibi a caduta lenta (4-5 ore). È assolutamente da evitare l'abbinamento di alimenti lenti e veloci: se questi vengono mescolati, i tempi di digestione aumentano mostruosamente, l'apparato digerente non riesce a eliminare del tutto i residui, e le tossine in accumulo vanno a danneggiare gli altri organi. Alla cura dell'alimentazione Adamski suggerisce poi di accompagnare l'esercizio fisico, che sollecita il diaframma, e i massaggi al ventre, essenziali per riattivare la circolazione sanguigna e ridurre il gonfiore addominale.

 
LA PARANZA DEI BAMBINI PDF Stampa E-mail

paranza

Dieci ragazzini in scooter sfrecciano contromano alla conquista di Napoli. Quindicenni dai soprannomi innocui – Maraja, Dragonball, Dentino, Plasmon, Lollipop –, scarpe firmate, famiglie normali e il nome delle ragazze tatuato sulla pelle. Adolescenti che non hanno domani e nemmeno ci credono. Non temono il carcere né la morte, perché sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Sanno che “i soldi li ha chi se li prende”. E allora, via, sui motorini, per andare a prenderseli, i soldi, ma soprattutto il potere. La paranza dei bambini narra la controversa ascesa di una paranza – un gruppo di fuoco legato alla Camorra – e del suo capo, il giovane Nicolas Fiorillo. Appollaiati sui tetti della città, imparano a sparare con pistole semiautomatiche e AK-47 mirando alle parabole e alle antenne, poi scendono per le strade a seminare il terrore in sella ai loro scooter. A poco a poco ottengono il controllo dei quartieri, sottraendoli alle paranze avversarie, stringendo alleanze con vecchi boss in declino. Paranza è nome che viene dal mare, nome di barche che vanno a caccia di pesci da ingannare con la luce. E come nella pesca a strascico la paranza va a pescare persone da ammazzare. Qui si racconta di ragazzini guizzanti di vita come pesci, di adolescenze “ingannate dalla luce”, e di morti che producono morti.

 
PARADISE SKY PDF Stampa E-mail

paradise


Deadwood, territorio del South Dakota. Il posto perfetto per reiventarsi una vita. Soprattutto se, come Nat Love, hai alle calcagna un marito in cerca di vendetta e una mira eccezionale. Ma nell'America di fine Ottocento, se sei nero come Nat, gli errori del passato non smettono mai di darti la caccia come segugi assetati di sangue.
Willie è solo un ragazzo, ma è già costretto a lasciarsi tutto alle spalle per sfuggire al proprietario terriero che ha assassinato suo padre. Incontrare Loving gli salva, letteralmente, la vita. L'uomo lo inizia alle sottili arti dello sparare, del cavalcare, del leggere e del giardinaggio. Quando muore, Willie eredita da lui il suo nuovo nome: Nat Love. Soldato e pistolero, Nat sembra destinato alla gloria. Ha tutto quello che un uomo del West può desiderare, compresa la donna dei suoi sogni e il rispetto di leggende come Wild Bill Hickok. Ma il passato torna a tormentarlo. E, soprattutto, Nat è nero, in un periodo in cui agli afroamericani non viene perdonato nulla. Privato della casa, dell'amore e di tutto ciò che aveva conquistato, a Nat Love non resta che mettersi sulle tracce dei suoi persecutori, pronto all'ultimo, mortale duello.

 
PANE PDF Stampa E-mail

paneQuanta vita, quante vite. E quanto buon odore di pane, in città. Se non ci fosse anche il delitto. Quando un omicidio divide in due le forze di polizia, il gioco si fa davvero duro per i Bastardi, che per molti devono ancora dimostrare di esserlo davvero, dei bravi poliziotti. Da un lato ci sono loro, che seguono l’odore del pane. E del delitto. Ma dall’altra ci sono i tosti superdetective della Dda, che sentono odore di crimine organizzato. Mentre i sentimenti e le passioni di ogni personaggio si intrecciano con l’azione e determinano svolte sorprendenti, la città intera sembra trattenere il fiato. Per poi prendere voce.

 
LE OTTO MONTAGNE PDF Stampa E-mail

ottoPietro è un ragazzino di città, solitario e un po' scontroso. La madre lavora in un consultorio di periferia, e farsi carico degli altri è il suo talento. Il padre è un chimico, un uomo ombroso e affascinante, che torna a casa ogni sera dal lavoro carico di rabbia. I genitori di Pietro sono uniti da una passione comune, fondativa: in montagna si sono conosciuti, innamorati, si sono addirittura sposati ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo. La montagna li ha uniti da sempre, anche nella tragedia, e l'orizzonte lineare di Milano li riempie ora di rimpianto e nostalgia. Quando scoprono il paesino di Grana, ai piedi del Monte Rosa, sentono di aver trovato il posto giusto: Pietro trascorrerà tutte le estati in quel luogo "chiuso a monte da creste grigio ferro e a valle da una rupe che ne ostacola l'accesso" ma attraversato da un torrente che lo incanta dal primo momento. E li, ad aspettarlo, c'è Bruno, capelli biondo canapa e collo bruciato dal sole: ha la sua stessa età ma invece di essere in vacanza si occupa del pascolo delle vacche. Iniziano così estati di esplorazioni e scoperte, tra le case abbandonate, il mulino e i sentieri più aspri. Sono anche gli anni in cui Pietro inizia a camminare con suo padre, "la cosa più simile a un'educazione che abbia ricevuto da lui". Perché la montagna è un sapere, un vero e proprio modo di respirare, e sarà il suo lascito più vero: "Eccola li, la mia eredità: una parete di roccia, neve, un mucchio di sassi squadrati, un pino". Un'eredità che dopo tanti anni lo riavvicinerà a Bruno.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 8